Fiorentini si Cresce

La passiflora, curiosità



Un fiore che ricorda la Pasqua... Di Margherita Pink

Ho pensato di augurarvi una Buona Pasqua a modo mio, sperando che sia un periodo di "rinascita o risurrezione" del vostro più profondo "IO". Lo faccio raccontandovi della Passiflora... Un fiore particolare, che simboleggia anche la passione di Gesù.
Augurissimi, Margherita Pink

La passiflora
Nei giorni lontani, quando il mondo era tutto nuovo, la primavera fece balzare dalle tenebre verso la luce tutte le piante della terra; e tutte fiorirono come per incanto.
Solo una pianta non udì il richiamo della primavera; e quando finalmente riuscì a rompere la dura zolla, la primavera era già lontana…
-Fà che anch’io fiorisca, o Signore! Pregò la piantina.
-Tu pure fiorirai – rispose il Signore . - Quando? - chiese con ansia la piccola pianta senza nome.
-Un giorno….- e l’occhio di Dio si velò di tristezza .
Era ormai passato molto tempo .
La primavera anche quel anno era venuta e al suo tocco le piante del Golgota avevano aperto i loro fiori…tutte fuorché la piantina senza nome .
Il vento portò l’eco di urla sguaiate, di gemiti, di pianti…
Un uomo avanzava fra la folla urlante, curvo sotto la croce.
Aveva il volto sfigurato dal dolore e dal sangue.
- Vorrei piangere anch’io come piangono gli uomini.- disse la piantina con un fremito.
Gesù in quel momento le passava accanto, e una lacrima, mista a sangue, cadde sulla piantina pietosa.
Subito nacque un fiore strano, che portava nella corolla gli strumenti della passione :
una corona, un martello, dei chiodi….: la passiflora, il fiore della passione.

DA WIKIPEDIA: Passiflora L. è un genere di Passifloraceae che comprende circa 465 specie di piante erbacee perenni ed annuali, arbusti dal portamento rampicante e lianoso, arbusti e alberelli, alti fino a 5–6 m, originarie dell'America centro-meridionale, con alcune specie provenienti dal Nord America, Australia e Asia.
Il nome del genere, adottato da Linneo nel 1753 e che significa "fiore della passione" (dal latino passio = passione e flos = fiore), gli fu attribuito dai missionari Gesuiti nel 1610, per la somiglianza di alcune parti della pianta con i simboli religiosi della passione di Cristo, i viticci la frusta con cui venne flagellato; i tre stili i chiodi; gli stami il martello; la raggiera corollina la corona di spine.

Margherita Pink


Newsletter

(c) 2019 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini