Fiorentini si Cresce

Visita logopedica

Sono la mamma di un bimbo di 2 anni e 4 mesi vivace ma ubbidiente. Non corre a destra e sinistra senza motivo... é pacato ma capisce tutto. La cosa che mi fa impensierire è che parla poco e male. Fa piccole frasi telegrafiche di 4 5 parole tipo: lollo (che sarebbe lui) quello no baum (esempio per dire che lui non vuole un determinato oggetto perché ha paura di cadere). Parla sempre in terza persona (lollo acqua.. lollo nanna.. lollo pappa) ed una cosa che ho notato, e vorrei sapere se mi devo preoccupare, visto che l'altra mia figlia alla sua età già lo faceva, è l'uso del perché, del chi è, delle domande. Lui non mi chiede mai perché di nulla.
Se gli racconto qualcosa o spiego un comando lui dice sempre :aaa pito (aa ho capito). Non mi fa mai domande. E poi la sua pronuncia delle parole è molto stile robottino ed è piena di L T (rosso:lotto. quello:Lello.) quanto devo preoccuparmi? Devo correre a fare un consulto privato visto che il pediatra mi dice di attendere i 3 anni? Prima di fare visita logopedia si passa sempre dal neuropsichiatra?
Grazie infinite
Laura
Il consiglio di attendere i 3 anni può essere giusto perché ogni bimbo ha tappe di maturazione del linguaggio diverse e spesso fino a quell'età può non aver avuto grosse esperienze con i coetanei.
Il mio consiglio è innanzitutto di valutare l'aspetto uditivo, semplicemente perché può avere o aver avuto otiti ricorrenti, sinusiti, tappi di cerume, che gli hanno impedito o impediscono una giusta percezione dei suoni.
In un secondo momento farei una valutazione logopedica, perché magari necessita di uno stimolo nei movimenti funzionali di lingua, labbra, guance. Essendo ancora piccolo potrebbe esercitarsi con prassie in maniera ludica che stimolano tonicità e movimento, guidati ovviamente da un esperto e poi riproposti a casa. Allo stesso tempo la logopedista valuterà la masticazione, la deglutizione, la respirazione (con la bocca o con il naso?) tutte funzioni fondamentali per lo sviluppo dell'articolazione del linguaggio.
Saluti,
Dott.sa Manuela Fici

Newsletter

(c) 2019 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini