Fiorentini si Cresce

Ritardo nel linguaggio

 Buonasera Dottoressa Fici, noi siamo seguiti da un logopedista in quanto il nostro bimbo ha un ritardo nel linguaggio. Premetto che nella visita neuropsichiatra e logopedistiche non sono presenti altri disturbi, il bimbo verseggia molto mutando in continuo alcune parole seppur dette chiare sono sporadiche e non continue. Il perché non si sa.. Dobbiamo pensare che possa essere a uno stadio limite o col tempo e tanto aiuto possa venirne fuori?
Grazie per il suo contributo.
Maria
Il tempo e lo stimolo strutturato e ludico lo aiuteranno a produrre un numero sempre maggiore di parole comprensibili. In più la relazione con i coetanei, sarà importante per aumentare ancora di più l'esercizio di ascolto e ripetizione.
Se sono state escluse problematiche uditive (intendo anche semplici otiti ricorrenti o tappi di cerume) e neurologiche il tempo e l'esercizio sono funzionali ad uno sviluppo che adesso sembra molto lento, ma che avrà poi una maturazione più rapida.
Saluti,
Dott.sa Manuela Fici

Newsletter

(c) 2019 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini