Fiorentini si Cresce

Parto dopo miomectomia

Buongiorno. Mi chiamo Elisabetta. Nel 2018 sono stata operata di miomectomia laparoscopica per asportazione di 3 miomi sottosierosi (il più grande 6 cm) e isteroscopia per rimozione polipo. Sono rimasta incinta dopo 3 mesi (anche se avrei dovuto attendere 6 mesi) e adesso sono all'ottavo mese di gravidanza. Vorrei sapere se ci sono complicazioni circa il parto naturale! Grazie


Cara Elisabetta, in mancanza di altre informazioni le rispondo che in via generale dopo una miomectomia è prudente partorire con taglio cesareo. Nello specifico caso le consiglio di farsi fare una relazione accurata dal Chirurgo che ha eseguito la miomectomia con tutti i dettagli dell’intervento e consegnarla a chi deve decidere (ginecologo) insieme a lei, le modalità del parto. Solo una accurata valutazione dell’intervento eseguito può dare una risposta alla sua domanda. Proceda rapidamente. Cordiali saluti, Dr.M.Santini 

Newsletter

(c) 2019 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini