Fiorentini si Cresce
Mi chiamo Paola Vergari, sono nata ad Arezzo e da sempre scrivo fiabe e poesie come necessità personale.
A 25 anni dopo una crisi profonda e una malattia che mi ha messo di fronte una scelta di vita, mi sono iscritta all'Università convenzionata di Psicomotricità e l'anno dopo a quella Statale di Siena di Fisioterapia.
Ho iniziato a lavorare come Fisioterapista nel 1996 e dal 2004 mi dedico all'età evolutiva.
In questi anni, ho frequentato oltre ai corsi prettamente professionali, corsi di erboristeria, spezie in tisaneria e cucina, sono diventata operatore di pet-therapy e operatore della Emotional Free Technic.

Stabilita definitivamente a Firenze, ho creato una associazione con altre due persone in cui ho proposto un “Corso di Fiabe e Leggende” per la crescita personale evolutiva attraverso l'interpretazione e drammatizzazione simbolica, riscuotendo notevole successo.
Mi sono impegnata nel sociale con la Croce Rossa in particolare per i senza fissa dimora e ho partecipato alla realizzazione delle Linee Guida per l’aiuto ai homeless.
Ho avuto una docenza in corso per operatori sanitari con la tematica del senso olfattivo e un progetto di pet-therapy nelle case di riposo.
Ho pubblicato vari racconti e fiabe.
Recentemente ho vinto il concorso “Un prato di Fiabe” 1° premio a Prato e “le storie nel cassetto” di Firenze classificata fra i primi 10.
Amo i bambini, non ho figli, ma non dispero di averne.

Puoi scrivere a Paola paolavergari@gmail.com


Chi crede di esser libero pensa che il mondo sia poco interessante! Una favola di Rodari, a cura di Paola Vergari

La gente non si fida e pensa che ci sia un qualche inganno. Per fortuna, ci sono sempre i bambini i veri audaci. A cura di Paola Vergari

Un'altra bellissima storia di Gabriella. Il grande Platano nasconde un mistero: è l'albero di famiglia, un gigante fortissimo che tutti rispettano. A cura di Paola Vergari

Una fiaba piccola e succosa di Gabriella Di Maggio, sul significato di un detto popolare. A cura di Paola Vergari

Una coppia di draghi finalmente diventano genitori, ma il piccolo non riesce ad imparare a sorridere. Una nuova favola, a cura di Paola Vergari

E finalmente l'atteso epilogo: la sorella dei cigni affronta tutto per amore e con la sua forza di volontà, riuscirà a salvare i fratelli e se stessa. A cura di Paola Vergari

Prosegue l'avventura di Elisa che inizia il suo viaggio con i fratelli-cigni. Scoprirà che il modo per salvarli è molto molto difficile: riuscirà a risolvere il sortilegio? L'epilogo, la prossima puntata. A cura di Paola Vergari

La trama si infittisce. Elisa incontra una vecchia che le indica una strada. A poco a poco la fanciulla impara tante cose e finalmente incontra i suoi fratelli, ma scopre che sono stregati e che a breve dovranno volar via. Decide così di seguirli ma le avventure non finiscono: quante prove dovranno superare insieme? Il seguito alla prossima puntata, da Paola Vergari

Paola Vergari ci accompagna nel mondo delle fiabe di Andersen. Elisa, una fanciulla dal cuore puro che nessuno potrà cambiare, affronta la solitudine...

Una storiella un poco triste, ma di grande insegnamento: mai fidarsi di chi potrebbe mangiarti in un sol boccone! A cura di Paola Vergari
|<  <   1   ·   2   ·   3   ·   4   ·   5   ·   6   ·   7    >   >|

Newsletter

(c) 2019 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini