A metà strada tra l’autobiografia e il sogno, il romanzo si muove lungo un binario che attraversa la linea del tempo per raggiungere il presente.

Quattro sono le vicende che, ambientate in epoche diverse, si alternano e si intrecciano per dare ai personaggi nuova vita e strumenti utili a risolvere gli antichi attriti.

Attraverso il trascorrere dei secoli e il cambio di ruolo nelle relazioni, dalla lontana Creta minoica a una Toscana medievale, passando dalla Firenze barocca, si apre davanti ai protagonisti un cammino nella consapevolezza, che li aiuterà a sanare le ferite dell’anima con l’arma più potente, l’amore.

Colui che ha tolto la vita saprà restituirla e l’assassino diventerà padre della sua stessa vittima.

Inserisci la tua mail e scarica l'estratto

Nome
Cognome
Mail
 
Accetto l'informativa sulla privacy