Fiorentini si Cresce

Riflessioni sulla Psico bio genealogia



Qualche tempo fa ho partecipato ad un seminario con persone interessanti e argomenti direi nuovi. Mi ha colpito uno su tutti, direi letteralmente affascinato la PSICO BIO GENEALOGIA: ma cos'è? ... leggete di seguito e comincerete a comprendere. Di Margherita Pink

"La psicogenealogia è un metodo di indagine e analisi della storia familiare per comprendere e « dare un senso » alle ripetizioni di date ed eventi che coinvolgono i discendenti contro la loro volontà. Incidenti, matrimoni infelici, segreti, difficoltà economiche, possono essere in rapporto a qualche cosa nel passato degli antenati che non è stato risolto e che si manifesta nella vita dei discendenti fino a che qualcuno riesce a fare degli atti simbolici per poter fermare le ripetizioni negative.  Lo strumento principale di analisi e comprensione delle ripetizioni familiari è l’albero psicogenealogico o genosociogramma, un albero genealogico commentato nel quale la persona disegna se stessa e i membri della famiglia secondo una simbologia precisa che è quella del genogramma di Murray Bowen (psichiatra americano morto nel 1990). Un cerchio per le donne, un quadrato per gli uomini e un triangolo per gli aborti volontari o spontanei. I simboli si collegano tra di loro in modo diverso se sono figli, coppia, fratelli o genitori. Accanto a ogni simbolo si scrive nome, data e luogo di nascita e un sunto della storia di ogni membro della famiglia. Alla fine si ottiene un grande disegno raccontato della vita familiare che ci permette di formulare delle ipotesi sulla ragione del ripetersi compulsivo di eventi simili nelle generazioni. Sono necessarie le date di nascita, morte ed eventualmente altre date (matrimoni, emigrazioni, incidenti, ecc.) di almeno tre generazioni (la persona, i genitori e i nonni) e anche tutto quello che viene raccontato sulla loro storia."

L'argomento ci era stato appena accennato dalla psicologa Tazzioli Giuseppina, che ci aveva introdotto alla meravigliosa figura di ANTONIO BERTOLI. L'intervento di Giuseppina aveva questo titolo :"Le parole che attraversano la Coscienza" e la stessa ci aveva condotto in modo magistrale, attraverso la disanima di un racconto molto particolare, come mai gli esseri umani siano ora, come dire, divisi tra "sognatori" e "matematici" .

Merita un approfondimento la PSICOBIOGENEALOGIA sperimentata da ANTONIO BERTOLI, egli è stato anche poeta e scrittore, uomo di teatro e performer. Si è da sempre occupato di poesia e di arte e della loro interazione con la società, la conoscenza, la psicologia del profondo e la guarigione.
Per saperne di più di lui e di questa affascinante materia un link di circa 20 minuti, una intervista molto interessante: https://www.youtube.com/watch?v=00RtYra4mmc
Per contattare la Dott.ssa Tazzioli consiglio di scrivere a unipoplucca@gmail.com (http://www.universitapopolaredilucca.it/docenti/)

Margherita Pink 


Newsletter

(c) 2018 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini