Home - Tempo Libero - Riflessioni

... sulla Neve

Neve, significa casa e buio presto, fuoco e odore di legna, the caldo e biscotti, pupazzo e slitta, guanti di lana che si bagnano e ghiaccioli da succhiare. Di Margherita Pink
Io sono nata in Trentino, in un piccolo paesino che pensavo fosse tra i più isolati al mondo, ma poi una volta cresciuta ho visto che invece, ne esistono di molto più sperduti. Anche quest'anno ho passato il Natale lassù, felice di stare con le mie sorelle e di giocare a carte con mia mamma. Lei è tremendissima e vince quasi sempre, ha una tecnica tutta sua, quella di cominciare a lamentarsi che questa mano è terribile, che non le arriva mai la carta giusta, tutto un piagnucolare, e come per magia alla fine del giro, ci fa rimanere di sasso e vince. Dice sempre che nel gioco non conosce parentela, e ci va giù pesante lei! 

Ma torniamo al nostro argomento, la neve è magica con i suoi cristalli e mi sono sempre chiesta come facciano ad assumere quella forma. Per chi è appassionato di geometria è davvero incantevole, di base sono esagonali, e poi si sviluppano in vari e diversi ramettini, si tratta di geometria frattale, si ripete allo stesso modo nella sua forma su scale diverse. Ecco, mia madre direbbe: "Come si fa a non credere che Dio non esista? come ha fatto a fare cose cosi' belle?" Crescendo mi sono fatta una idea diversa del "Nostro Signore" come lo chiama lei, non è certo quello che ci vuole far credere la religione, o un essere con la barba lunga che sta li pronto ad aspettarci e giudicarci, ma è sicuramente un architetto fantastico che deve aver fatto un sogno grandioso e lo ha messo in atto, creando anche noi.
La neve, ha anche potere isolante, pensiamo agli iglù, questi rifugi costruiti con blocchi che permettono ancora oggi alle popolazioni più isolate al polo nord di viverci. Per me ha anche il potere di fermare il tempo, perchè quando ti trovi circondato dalla neve perdi i riferimenti, tutto è ovattato, assume un'unica tonalità, e ti senti un pò smarrito ma anche in pace. Puoi vedere le impronte degli animali che ti hanno preceduto, o quelle di altri uomini e donne, per non parlare del l'incanto dei raggi si sole che si riflettono e ti abbagliano, ... tutto sembra fantastico. Ci vogliono zero gradi affinchè nevichi, e quindi si sta bene fuori, è bello trovarsi sotto una nevicata, e mi viene in mente che da bambina, qualche volta ho pregato chiedendo che la neve con il suo potere magico si portasse via, sciogliendoli, gli umani cattivi, quelli che fanno la guerra e uccidono le persone. E tu? cosa ti fa venire in mente la parola NEVE?

Per concludere, un video, che e' anche una canzone, si intitola "COME NEVE" di Giorgia e Marco Mengoni : https://www.youtube.com/watch?v=jCmnysYyWoc

Ecco il testo, che e' particolarmente bello!
Neve 
insegnami tu come cadere 
nelle notti che bruciano 
a nascondere ogni mio passo sbagliato 
e come sparire senza rumore 
scivolare nel corso degli anni 
e non pesare sul cuore degli altri ma 
ma non è semplice 
non sentire il silenzio che c’è 
qui non è facile 
guardare il cielo stanotte 

Perché quello che sono 
l’ho imparato da te 
tu che sei la risposta 
senza chiedere niente 
per le luci che hai acceso 
a incendiare l’inverno 
per avermi insegnato a cadere 
come neve 
come neve 
Neve 
imparo da te 
che sai come fare 
a coprire le nostre distanze 
a cancellarne anche solo un momento le tracce 
non è semplice 
non sentire il silenzio che c’è 
qui non è facile 
guardare il cielo stanotte 

Perché quello che sono 
l’ho imparato da te 
tu che sei la risposta 
senza chiedere niente 
per le luci che hai acceso 
a incendiare l’inverno 
per avermi insegnato a cadere 
come neve 
come neve 

Come neve 
Come neve 
Neve insegnami tu come cadere
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini