Home - Tempo Libero - Riflessioni

... Sulla Rosa

Le rose sono tante e così diverse per colore e dimensioni. Ma quanti simboli e significati sono nascosti in questo splendido fiore? Scopriamoli subito insieme a Margherita Pink
Diverso tempo fa avevo letto dentro un libro ("Il monaco che vendette la sua Ferrari") che un saggio consigliava di guardare tutti i giorni la bellezza dei fiori, ed in particolare della rosa. Per qualche tempo mi sono dedicata a questa attività e tutte le volte mi stupivo di quanti significati nascondesse questo fiore, ancora oggi comunque appena ho un fiore a portata di mano lo osservo attentamente.

Il gambo per lo più robusto e spinoso, da un senso di forza, bisogna saperlo maneggiare se non ci vogliamo pungere, e poi i polposi petali possono esser chiusi in un bocciolo, più aperti e fruibili oppure offrirsi completamente alla vista come le china roses o come dicono a Firenze le rose di china (poichè originarie della Cina). Tra l'altro ho scoperto che una famossima canzone è stata scritta per queste rose, ed è di Enya (link video:https://www.youtube.com/watch?v=DxKFHzXLyyA).

La rosa è stata utilizzata come simbolo in molti secoli e in molte situazioni, nella simbologia medievale la Rosa ha un ruolo di primo piano, tanti erano i significati esoterici o popolari, religiosi o letterari che era chiamata ad incarnare in un intreccio semantico di variabili quali forma, colore, profumo, numero dei petali, presenza di spine.

Già nella cultura classica era il corrispondente occidentale dell'asiatico fiore del Loto, entrambi associati per forma alla Ruota, simbolo esoterico tra i più importanti e complessi in tutte le culture del mondo conosciuto.
Nell'antico Egitto la Rosa era il fiore consacrato ad Iside, dea della rinascita e personificazione della Natura. Per la sua straordinaria bellezza naturale, la rosa fu consacrata a Venere, la dea dell'amore, dagli antichi Romani.
Nella mitologia greca, Clori (o Cloride), la dea dei fiori, diede origine alla prima rosa tramutando una ninfa trovata senza vita allo scopo di preservarne tanta avvenenza. Afrodite, la dea greca dell'amore, le attribuì parte della sua appariscenza; Dioniso, dio dell'energia naturale, le regalò un profumo indimenticabile; le tre Cariti, divinità della bellezza, le donarono splendore, fascino e gioia; Zefiro, dio del vento di Ponente, soffiò tra le nuvole per spazzarle via così Apollo, dio del sole, riuscì a far fiorire quella che fu subito designata come la ‘Regina dei fiori’.

Esiste anche un labirinto a Chartres, dove nel suo centro vi è una rosa, dove si può leggere una allegoria della Femminilità Generatrice, in quello della Vergine, Madre di Dio, ma anche Madre Misericordiosa per tutti gli uomini... quanto ancora potremmo dire! La rosa è sicuramente femmina!

E nell'amore? cosa ambiscono a ricevere le donne? Ma delle rose! E possibilmente rosse poiché simboleggiano la passione. La bianca rappresenta l'amore puro e spirituale, rosa va regalata agli amici come segno d'affetto, blu diventata famosa per la canzone, rappresenta il mistero e saggezza. Gialla il colore più allegro, è simbolo di vivacità, ma anche di gelosia... e quelle multicolorate?
Troviamo rose piccole, rose medie, rose grandi, rose secche e più recentemente rose stabilizzate, che sembrano appena colte, pensate che subiscono un processo tutto manuale, tecnicamente avanzato, durante il quale si sostituiscono i liquidi naturali con una miscela liquida di glicerina, acqua e coloranti e alla fine si conserva per più di 1 anno!
La rosa è anche simbolo della squadra di Rugby inglese, poi c'è la rosa dei venti, la rosa della "Bella e la Bestia" , i tatuaggi che abbondano sui corpi nudi in spiaggia...
Personalmente mi affascina il movimento a spirale che effettua per aprirsi, per donarsi, come se avesse bisogno di una propulsione speciale... proprio come noi donne, così forti e fragili allo stesso tempo, così diverse, ognuna con il suo colore e il suo profumo!

AFORISMO: Cogli la rosa quando è il momento, ché il tempo lo sai che vola…e lo stesso fiore che oggi sboccia domani appassirà. Walt Whitman

Margherita Pink

Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa            Privacy Policy
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini