Home - Tempo Libero - Favole in crescita

Inventare i numeri

E se per imparare la matematica ascoltassimo le favole? Paola Vergari presenta il genio di Rodari
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
Questa piccola filastrocca è molto divertente e ci dice molto su Gianni... pensiamo a come riesce a rendere divertente una cosa tra le più pesanti: la matematica.
Ho preparato per voi una selezione di fiabe di Gianni Rodari che spesso è conosciuto solo nel nome e poco nelle sue storie.
Paola Vergari.

Tratto da "Favole al telefono" - Edizione Einaudi. Tutte le sere un viaggiatore di commercio telefonava a sua figlia e le raccontava una storia...
Inventare i numeri
Gianni Rodari
 
 “Inventiamo dei numeri?”
“Inventiamoli, comincio io. Quasi uno, quasi due, quasi tre, quasi quattro, quasi cinque, quasi sei”.
“È troppo poco. Senti questi: uno stramilione di biliardoni, un ottone di millantoni, un meravigliardo e un meraviglione”.
“Io allora inventerò una tabellina:
– tre per uno Trento e Belluno
– tre per due bistecca di bue
– tre per tre latte e caffè
– tre per quattro cioccolato
– tre per cinque malelingue
– tre per sei patrizi e plebei
– tre per sette torta a fette
– tre per otto piselli e risotto
– tre per nove scarpe nuove
– tre per dieci pasta e ceci.
“Quanto costa questa pasta?”
“Due tirate d’orecchi”.
“Quanto c’è da qui a Milano?”
“Mille chilometri nuovi, un chilometro usato e sette cioccolatini”.
“Quanto pesa una lagrima?”
“Secondo: la lagrima di un bambino capriccioso pesa meno del vento, quella di un bambino affamato pesa più di tutta la terra”.
“Quanto è lunga questa favola?”
“Troppo”.
“Allora inventiamo in fretta altri numeri per finire. Li dico io, alla maniera di Modena: unci dunci trinci, quara quarinci, miri miminci, un fan dès”.
“E io li dico alla maniera di Roma: unzi donzi tenzi, quale qualinzi, mele melinzi, riffe raffe e dieci”. 
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini