Fiorentini si Cresce

Grazie: la parolina magica della felicità


Conoscete il Grazie e i suoi effetti straordinari? Insegniamo ai nostri figli l'arte della gratitudine per vivere nell'armonia e nella felicità ogni giorno. Di Elisa Staderini
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
Consigliato a

Visto che siamo vicini al giorno del Ringraziamento, parliamo di gratitudine!

Conoscete la parolina magica? “Grazie” non è solo una parola... Direi che è più uno stato d’essere, un sentimento profondo che dal nostro cuore si trasferisce nell’ambiente circostante e lo influenza in modo positivo.

I bambini piccolissimi conoscono questo straordinario stato emotivo perché è scritto nel loro spirito, ma poi con la crescita si immergono sempre più nella fisicità del mondo tridimensionale perdendo il contatto con questa loro parte autentica.
Diventa quindi fondamentale l’apporto dei genitori amorevoli che insegnino ai loro figli ad usare la parola grazie. Non tanto perché “è buona educazione” o “perché si fa così” quanto piuttosto per restituire ai bambini quella capacità di saper sentire la gratitudine, un concetto difficile da spiegare a parole ma facilmente comprensibile con il cuore.

Come si insegna a ringraziare le altre persone per il loro aiuto, perché ci sono e per i regali che ci fanno, così è possibile insegnare ai bimbi a dire grazie anche alla terra che ci sostiene e che ci nutre. Possiamo dire tutti insieme un bel grazie al cielo azzurro, grazie al sole che ci riscalda, grazie al mare per l’allegria che ci dona d'estate, grazie ai fiori, agli arcobaleni, alle fate e così via.
Non c’è limite alla lista del grazie perché più ringraziamo, più diventiamo capaci di attrarre a noi doni speciali! La gratitudine che sapremo esprimere e che sentiremo davvero, state pur certi che tornerà indietro raddoppiata o anche molto di più.

Volete sperimentarlo? Fate questo bellissimo gioco! Al mattino, appena svegli ancora nel letto, iniziate a ringraziare per aver passato una nottata così gradevole, per sentirvi pieni di carica e di energia, per il sorriso di chi vi è accanto, per il caffè che state per gustare.
Focalizzarsi su tutte le cose meravigliose per cui essere grati, creerà i presupposti per la giornata che desiderate, colma di felicità!

Quindi grazie.
Grazie, grazie, grazie a tutti voi che seguite il mio Fiorentini si Cresce, e che attraverso di voi può crescere sempre di più.

Elisa Staderini

LEGGI Gratitudine: la chiave dei miracoli

Leggi anche "la gratitudine. yogananda, 21 novembre 2017"


Commento inviato da: LICIA in data: 17/06/2016
GRAZIE, grazie, grazie!!!! :) Licia

Newsletter

(c) 2018 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini