Home - Spazio Salute - L'alternativa... olistica

Cambiare si può!

Ecco qualche metodo pratico per iniziare a rilasciare il passato e cambiare il proprio futuro. Vivere più felici è un diritto di tutti: vogliamo fare il primo passo? Di Elisa Staderini
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
La scorsa settimana abbiamo parlato di perdonare gli altri come fase necessaria per liberarsi dalle emozioni negative. Ma a volte il nostro peggior nemico siamo noi.
Ho sperimentato sulla mia pelle quanto sia devastante avercela con me stessa, potrei dire che forse è la parte più complicata del processo. Spesso non pensiamo a quanto dolore prodotto dai sensi di colpa viene trattenuto nel proprio inconscio. Per questo consiglio di mettere il proprio nome in cima alla lista di chi si dovrebbe perdonare. 

Ma come si fa a perdonare in modo pratico?

Anzitutto accettando quello che si prova, che siano sensi di colpa, rabbia o frustrazione. Esistono tecniche specifiche molto potenti che utilizzo con i miei clienti, dallo switch, all’equilibrio emozionale al theta coaching, con le quali le persone trasformano le proprie emozioni per poi liberarsene.

Ma in assenza di un coach che ci guidi nel processo, cosa si può fare?
L’INTENZIONE è uno strumento davvero efficace, che chiunque può utilizzare facilmente, perfino i bambini. Anzi, loro molto più bravi di noi perché sanno usare la fantasia!
La fisica quantistica ha dimostrato il potere dell’intenzione rivelando come il pensiero generi la realtà. Iniziamo dunque in maniera molto pratica con affermare la nostra intenzione di perdonare per creare le condizioni che trasformino il dolore e cambiare la vita.

Una mamma che sta lavando i piatti può immaginare che l’acqua di risciacquo porti via il suo passato. Un bambino prima di iniziare a giocare, può decidere che la partita gli sarà utile per alleggerirsi dalle energie negative che lo sovrastano. Anche una serata divertente in discoteca può venirci in aiuto: basta mettere l’intenzione di perdonare ogni volta che… ci lasciamo andare in un ballo scatenato!

Insomma, è possibile utilizzare tutto quello che è a portata di mano, nel nostro quotidiano, purché ci faccia rimanere nel qui e ora senza farci disperdere energia rimuginando sul passato (che ormai non possiamo cambiare, visto che è passato!) o nella preoccupazione del futuro (che non è ancora accaduto e allora che senso ha pensarci ora?). Una delle migliori ricette per vivere felicemente è proprio quella di rimanere presenti nel momento che si sta vivendo, e magari sfruttarlo al meglio!

Se immagino che la doccia getti acqua che mi purifica dentro e fuori, chiudo gli occhi, la sento scorrere calda sulla pelle, me la figuro dorata, luminosa, mi immagino che ogni goccia emani un gradevolissimo profumo, la vedo entrare attraverso i pori della pelle all'interno del mio corpo… ebbene questa doccia assumerà tutto un altro ruolo rispetto al semplice lavaggio. E la magia avrà così inizio.
Perché? Ma perché il pensiero crea la nostra realtà! Non è importante se quello che pensiamo sia vero o no. Il cervello sinistro non fa nessuna differenza tra un’esperienza reale e una vividamente vissuta, anche se solo nella mente. Si reagisce comunque come se il corpo stesse vivendo davvero l'evento in maniera reale. Pensiamo ai sogni: durante un incubo per esempio il cuore accelera e il corpo spaventato reagisce col sudore. Ma è forse reale? È solo immaginato ma... vissuto con tutti i sensi in maniera molto vivida. Per questo sembra tanto reale!

È possibile allenare la mente per modificare il modo di pensare e quindi anche per creare le condizioni favorevoli al perdono. Se si escludono i sabotaggi inconsci, giusto per non andare troppo sul complicato, possiamo utilizzare le affermazioni come strumento rapido di rilascio. Eccone una facile ed estremamente potente.
Chiudete gli occhi, rovesciateli all’indietro come per guardarvi all’interno del cranio e ripetete: 
- Anche se non so come perdonare (me stesso, il mio amico, la maestra, mia madre, il mio capo… ecc…) quello che so, è che è così! È così. È già così. Grazie. Grazie. Grazie.-

In questo modo state dichiarando che in qualunque modo avvenga il rilascio, (non importa sapere in che modo! rimanete aperti a quel che avverrà... ) è un fatto che comunque a qualche livello esiste già. È così. 

E allora il processo prende il via.
Buon lavoro.

ATTENZIONE: fino all'8 aprile 2017 REGALO 1 SESSIONE SKYPE ai primi 3 utenti che mi contatteranno per email. Potrai lavorare sulle tue emozioni negative, sulle credenze limitanti, sui blocchi che ti impediscono di vivere più felice. Basta che tu abbia un account Skype!

Dopo aver conseguito una formazione nel campo motivazionale e di crescita personale con i corsi HRD basati sulla PNL, ho intrapreso un cammino più spirituale a partire dai seminari dello psichiatra americano Brian Weiss, massimo esperto nel campo delle regressioni alle vite passate. Esperta del percorso Omega Health Coaching del Dott. Roy Martina, medico tradizionale ed olistico. Nel frattempo ho seguito i corsi di Angelic Card Reading e Realm Reading di Doreen Virtue, psicologa esperta di Angeli, ottenendo il diploma di Angelic Realm Reader. Mi sono poi aperta all’Universo e alle sue connessioni riscoprendo il naturale collegamento con la propria parte autentica e con le energie di luce diventando Oracolo Christallin.
Operatore Olistico certificato CSEN.
https://www.facebook.com/ESistenzaElisaStaderini/?fref=ts


Elisa Staderini
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini