Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Vuole conoscere il suo papà

 
Gent.ma Dr.ssa Pericoli, mia figlia Giorgia 5 anni non è riconosciuta dal padre. Cresce serenamente con me e con i nonni, il padre l'ha vista sempre di nascosto (intendo che si nasconde fuori da scuola o in altri posti) e la vede così di sfuggita.
Lui è sposato e la paura di rovinare il matrimonio lo ha portato a non riconoscere la bambina.
La bambina con molta serenità mi ha chiesto del padre, vorrebbe conoscerlo. Io le ho risposto una verità adatta alla sua età e le ho promesso che glielo avrei fatto conoscere, prendendo un po' di tempo.
Ne ho parlato con il pediatra (di cui mi fido tantissimo) e lui dice che la bimba è pronta, di fare tutto con tanta naturalezza, alla luce del sole e senza terzi intermediari (io gli avevo chiesto se, per caso, fosse necessario un supporto psicologico ma il pediatra mi ha risposto di no). Vengo al punto: io sarei anche pronta a questo passo ma non so come affrontare la questione con i miei genitori che, da questo punto di vista, sono molto rigidi e, se potessero, al papà di Giorgia piazzerebbero una bella pallottola in fronte! mi perdoni la franchezza.
Attendo un consiglio. Grazie Marianna


 
Salve
capisco la difficoltà. Credo che il passo più importante sia stato esser pronta lei e accogliere la richiesta di sua figlia.
Suppongo che la cosa più bella possa essere condividere questo grosso passo anche con i suoi genitori.
Cercherei di spiegarglielo così.
Il conoscere suo padre è un diritto di sua figlia. Sta a lei proteggerla e tutelarla, laddove suo padre non voglia creare con lei un qualche tipo di rapporto. Ma forse qualche margine c'è.
Il suo e il vostro ruolo rimane quindi importantissimo. Lei avrà bisogno del loro supporto e questo deve chiedere. Chiarisca con loro le sue intenzioni e mostri di esser consapevole che il loro intento è quello di proteggere lei e la bimba. Avete tutti lo stesso scopo.
Spero che le cose possano andare per il meglio
Un saluto
Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini