Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Si lecca le mani

 
Sono mamma di un bimbo di 4 anni.
Filippo è un bambino senza problemi di nessun tipo: va alla materna, gioca, ha molti amici e gli piace fare attività all'aria aperta! Ha portato fino ai tre anni il ciuccio lo usava solo per dormire.
Dopo aver tolto il ciuccio metteva la lingua fuori e strusciava il palmo della mano. Poi aveva preso a mangiarsi le unghie. Io, preoccupata, ho reinserito un vecchio pupazzo tra le sue mani nei momenti di relax per vedere se smetteva. Ha smesso. Ma passata l'estate ha ripreso in maniera molto continua a fare questo sfregamento di mano sulla lingua con cause tremende perché lo fa più volte al giorno anche ai giardini dopo aver magari giocato con sassi e quant'altro! Non riesco a farlo smettere in nessuna maniera! Lo fa spessissimo in ogni circostanza ai giardini, prima di dormire direi che è un continuo!
Come posso fare a calmare questa situazione? Da che cosa è dovuta? Diventerà un tic? La ringrazio e mi faccia sapere se ritiene più opportuno farlo visitare. Grazie alexandra
 
Da quanto mi scrive sembra proprio che questi gesti di suo figlio siano un proseguimento del succhiare il ciuccio. Nelle situazioni sociali potrebbe metterli in atto quando si trova a disagio, quando prova ansia o vergogna e non riesce in altro modo a star meglio. L'aiuto dovrebbe provenire prima da voi nell'essere un sostegno emotivo e una consolazione efficace.
Accanirvi o brontolarlo quando si lecca le mani in questi momenti per lui difficili non migliora il suo stato d'animo. Provate a parlargli e capire che cos'è che lo mette a disagio, cosa non lo fa star bene in quelle situazioni.
Se la situazione persiste potete valutare sempre l'opzione di rivolgervi a un esperto per avere qualche consiglio specifico.
Saluti
Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini