Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Pipì a letto

 
Salve, il mio bambino ha appena compiuto 5 anni ma ancora usa il pannolino la notte e la mattina è sempre bagnato. Dorme in camera con il fratellino di 2 anni e per un po' di tempo abbiamo interpretato il suo gesto come una regressione.
Il fatto è che ha il sonno molto profondo e la mattina dice di non accorgersi se ha fatto la pipì o no. Cosa fare?
 
Se suo figlio usa il pannolino solo di notte significa che riesce ad accorgersi dello stimolo. Il fatto che di notte la faccia potrebbe esser dovuto da molti fattori, non solo psicologici.
Potrebbe essere una regressione, se prima invece se ne accorgeva e vi chiamava per farla.
Potrebbe essere causato da una difficoltà a "diventare grande", per poter avere ancora attenzioni da voi, dopo la nascita del fratello (che suppongo ancora lo usi regolarmente), o espressione di disagio. Per quest'ultima ipotesi, è difficile per me capire quali possano essere le cause senza conoscere la vostra famiglia.
Potreste comunque fare attenzione ad altri aspetti:
Quanto beve la sera, prima di andare a letto?
Riesce a fare pipì prima di dormire?
Avete provato a farlo dormire senza pannolino? Sapere di averlo può essere motivo per essere tranquillo e non dover fare lo sforzo di risvegliarsi del tutto e chiamarvi (o alzarsi da solo). Magari le prime volte potrebbe bagnare il letto, ma poi imparare a trattenerla, come facciamo noi.
Ovviamente qualora proviate e la facesse nel letto, non dovete brontolarlo. Sarà fastidioso anche per lui essere tutto bagnato.
Spero di averle dato qualche spunto utile,

Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini