Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Piange quando saluta il papà

 
Mio figlio ha 5 anni. Sono separata da tre, lui vede suo padre il fine settimana ( 2 al mese e due giorni a settima a settimane alterne).
Premetto che anche se piange che vuole ritornare dal padre dice " ti voglio tanto bene" ma io vivo male tale situazione visto i rapporti conflittuali, percosse e altro che mi hanno portata a lasciare il padre.
Io vivo solo per mio figlio, non ho cercato un nuovo compagno credendo fosse destabilizzante per lui. Vivo in Germania, la mia famiglia è in Italia mentre il mio ex marito ha l'intera famiglia vicino. Cosa posso fare? Mi sento in pena credo di non essere una madre appagante presa da mille pensieri, doveri, forse il padre riesce ad essere più presente di me in quei soli due giorni? Confido in una Sua risposta
Cordialmente
Rita
 
Buongiorno Rita,
capita spesso che le madri abbiano meno tempo da dedicare ai giochi e attività più divertenti. Se anche questo è il suo caso, può cercare di ritagliarsi dei momenti esclusivi per voi due. Non si metta a confronto con lui, se non per migliorare.
Da quello che mi scrive sembra che lei si viva il dispiacere di suo figlio come un non voler stare con lei. Forse è solo il dispiacere per non vedere suo padre, non di stare a casa con lei!
Il cattivo passato che ha vissuto con lui potrebbe influenzare ancora di più questo sentimento, facendola stupire di questa reazione.
E' giusto però che suo figlio abbia la possibilità di avere un rapporto col padre ed è una cosa positiva che questo sia buono.

Un saluto
Dott.ssa Annalisa Pericoli
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini