Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Perché non posso vedere papà?

 
Sono una nonna preoccupata per la sua nipotina di 4 anni dal carattere socievole, comunicativo, allegro, ma che sta vivendo la separazione dei genitori con l'affido esclusivo alla mamma (mia figlia) (da due anni con me conviventi) con possibilità di vedere il padre in strutture protette (peraltro sospese perché hanno dato esito negativo) per episodi di maltrattamenti in famiglia e molestie sessuali nei confronti della piccola.
Ma la bambina ogni tanto chiede del papà e noi abbiamo sempre dubbi nel trovare le giuste parole per spiegarle perché non può vederlo per non farla stare male e per mantenere il suo equilibrio.
Vi ringrazio in anticipo per la vostra gentile risposta. Cordialmente


 
La situazione che state vivendo è molto particolare e delicata.
Non me la sento di dare una risposta standard senza conoscerla di persona. Credo che dobbiate farvi consigliare dal terapeuta che segue sua figlia o la bambina. Nel caso non ci sia, potrebbe essere utile un suo supporto, viste le cause della separazione e tutto quello che ne consegue.
Gli iter giudiziari sono molto lunghi e dolorosi per tutti. Per un bambino sopratutto. Un aiuto anche solo per la gestione è sicuramente utile.
Un saluto
Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini