Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Non sa perdonare

 
Vorrei sapere perché mio figlio di 9 anni quando qualche suo compagno gli fa un dispetto lui si arrabbia tantissimo gridando e cercando dalla maestra giustizia.
Ovviamente poi sia in classe che al di fuori se  vediamo noi cerchiamo di mediare ma lui scappa arrabbiato e vendicativo.
Gli ho spiegato di aver pazienza sopratutto con questo compagno leader, ma invece di far finta di nulla lui urla e strilla ancor di più. Perché? Dovrei portarlo da uno specialista che forse si sa spiegare meglio di me? grazie
 
Salve,
le liti fra compagni sono parte della socializzazione e del cercare di farsi rispettare dagli altri.
Se pensa che suo figlio sia particolarmente sensibile o permaloso potrebbe creargli piu' situazioni in cui possa stare a contatto con i bambini della sua etá. Ad esempio uno sport di squadra o gruppi come gli scout potrebbero essere utili in quanto strutturati e regolati dalla presenza anche di adulti competenti.
Se anche gli insegnanti o altre figure con cui è a contatto credono che il suo comportamento sia eccessivo potrebbe chiedere un consulto con un terapeuta.
Spero di esserle stata d'aiuto.
Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini