Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Mamma torna al lavoro

 
Gentile Dottoressa, ho una bimba di due anni e non vivo con suo padre da quando ne aveva 1.
Vivendo all'estero senza le nostre famiglie vicino, io e il padre abbiamo optato per una custodia compartida, in cui ognuno si prendesse cura della bimba 3 giorni e mezzo a testa.
E' vero che ho avuto sempre i miei dubbi sul fatto che forse non facesse bene a mia figlia stare tanto lontano da sua madre, però durante i giorni che spettava al padre stare con lei io ci andavo a giocare ugualmente. Insomma, ho visto che Alicia non sembrava risentisse della situazione. Da un paio di mesi però ho trovato lavoro e devo dire che la situazione è peggiorata.
Nei giorni che Alicia sta con me esco di casa prima che si sveglia ( la baby sitter viene a dormire da noi) e passo con lei solo il pomeriggio dalle 6 in poi. Si vede proprio che la bimba ( ed io ) risente di questa situazione. Quando sta con me e ci sono altre persone si attacca tanto a me per paura che l'abbandoni, o se no reagisce con capricci esagerati (forse per attirare la mia attenzione). Insomma, la situazione mi sta sfuggendo di mano... cosa posso fare per non far sentir questo disagio a mia figlia?
 
Il rientro a lavoro e il conseguente distacco sono per i bambini e le loro mamme un momento importante. Ovviamente la soluzione non può essere non andare più a lavoro!

E' normale che sua figlia ne abbia risentito e che la cerchi maggiormente. Non si mostri infastidita dalla sua ricerca di contatto. Ha bisogno di conferme, di sapere che lei c'è e che torna. A volte ci vuole un pò più di tempo di quanto immaginiamo.
Abbia pazienza e non si allarmi.
Cerchi di passare del "buon" tempo con lei quando torna la sera a casa. Accolga le sue richieste di maggior vicinanza. Cerchi di tranquillizzarla e vedrà che pian piano sua figlia si adatterà a questa nuova situazione.

Buona giornata
Dott.ssa Annalisa Pericoli

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini