Home - L'esperto risponde - Sportello Psicologia

Asseconda il padre ma solo per fargli piacere

 
 Buonasera, mio figlio ha 12 anni, io sono separata da quando lui ne aveva 4. E' sempre andato volentieri dal padre nei week end alternati ma nell'ultimo anno sta vivendo lo stare con il padre come un incubo. Fino ad ora il padre lo faceva divertire ma adesso i loro interessi sono cambiati. Il mio ex marito è un incantatore e fino ad ora è sempre riuscito a convincere mio figlio ad andare con lui a pescare a sciare ecc. ma adesso per mio figlio è diventato un incubo perché non trova più punti in comune con il padre e sta con il padre solo per fargli piacere.
Andare da lui è diventata una sofferenza. Io non posso parlare con il padre perché è completamente inutile, non si rende conto assolutamente dei problemi, vive nel suo mondo egoistico e peggiorerebbe solo la situazione.
Cosa mi consiglia?
grazie
Nicoletta.
 
Il malessere che mi descrive in suo figlio è purtroppo comune a molti ragazzi. Spesso i genitori non riescono ad adattarsi alle nuove esigenze ed interessi del figlio e questo sente sempre più distanza. La voglia di passare del tempo insieme scompare e l'andare a casa sua nei giorni prestabiliti diventa un dovere e una sofferenza.
Là dove non è possibile cosigliare al padre di fare qualcosa, potrebbe aiutare suo figlio ad esprimere a suo padre il suo disagio, oppure prevenirlo, organizzando ad esempio attività o pomeriggi con gli amici, invitarli a casa del padre, portarsi da casa libri o giochi per intrattenersi ecc... insomma, trovare il modo di rendere quel pomeriggio un pò meno pesante.
Se proprio niente è di aiuto, a 12 anni il ragazzo può anche decidere di saltare qualche giorno o non andarci, comunicandolo lui direttamente al padre, rassicurandolo che la decisione è sua e non influenzata da lei.
Spero di averle dato degli spunti.
un saluto
Dott.ssa Annalisa Pericoli
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini