Home - L'esperto risponde - Spazio logopedia

La C: quando cipolla diventa "Sipolla"

 
Salve dottoressa, premetto che faccio tanti complimenti per l'ottimo servizio di consigli di logopedia.

Mio figlio ha compiuto cinque anni da poco. Parla bene ma pronuncia male la c se deve dire casa, cane colomba ecc. tutto a posto, ma se deve dire cipolla dice sipolla oppure ciccia diventa sissa.
Volevo sapere se c'è qualche esercizio che potrebbe consigliarmi, la ringrazio anticipatamente
Saluti Cris


 
Gentile Cris
quella del suo bimbo è una sostituzione fonemica frequente. Si tratta di una leggera immaturità funzionale di alcuni movimenti della lingua. Una valutazione logopedica sarebbe sicuramente utile e se il disturbo è relativo solo ad uno specifico gruppo consonantico la terapia dovrebbe essere molto breve, fermi restando impegno e collaborazione reciproca.
Nel frattempo potete provare a stimolarlo voi, ponendovi davanti allo specchio e facendovi imitare (labbra come per dare un bacino, denti socchiusi, lingua al palato che si stacca con una grossa fuoriuscita di aria che gli fate percepire sul palmo di una mano).
In previsione dell'ingresso alla scuola primaria ed all'apprendimento della letto-scrittura è importante la giusta pronuncia di ogni fonema, quindi non aspettate tantissimo tempo se il suono non si manifesta in maniera corretta.
Grazie dell'apprezzamento, saluti, Manuela

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini