Fiorentini si Cresce

Imitazione scorretta

Mio figlio di 8 anni talvolta pronuncia delle parole "storpiandole" volontariamente.  Ad esempio, invece di pasta pronuncia patta o pacco invece di parco. Io mi infastidisco perché vedo che imita un suo compagno di scuola. Meglio correggerlo o lasciarlo giocare con le parole?
Grazie 
Marco M.
Salve,
se si tratta solo di imitazione ma riesce, su richiesta, a pronunciare le parole correttamente, io lascerei perdere.
Se invece si tratta di una difficoltà di pronuncia persistente nell'eloquio, farei fare una valutazione da un logopedista per procedere alla successiva impostazione della consonante davanti ad un'altra consonante.
Saluti,
Dott.sa Manuela Fici

Newsletter

(c) 2018 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini