Home - L'esperto risponde - Spazio logopedia

Esercizi per la lingua

 
Salve, la contatto perchè vorrei chiedere un aiuto per la mia bambina di 2 anni compiuti ad aprile.
Ho notato che si rifiuta di dire tutte le paroline o le modifica completamente che contengono la letterina R.
Ad esempio anche il suo nome MARIA dice che si chiama IAIA e tutte le restanti parole non vuole pronunciarle: chiama Ciro suo zio dicendo giogio.
Mi rendo conto che la bimba è piccola ed è ancora presto per sentirla parlare bene e correttamente non voglio fare pressione su di lei ma vorrei capire se c'è qualche problema di fondo che magari va corretto e se ci sono modi esercizi fatti a mò di gioco per capire o insegnarle la R senza intimorirla perchè è cosi che la vedo intimorita davanti al suono di nomi con R. Le parole che pronuncia bene sono mamma, papà, peppe, katia, nonno, nonna, nonni, pappa, giu, si, no, ninnananna, acqua, bimbi..... se può aiutarmi ne sarei lieta. Grazie.
Concetta mamma di Maria.

 
Salve signora Concetta,
le dico subito di non preoccuparsi troppo vista l'età della bimba e considerando che la R è l'ultimo fonema ad essere acquisito perchè il più difficile da articolare.
Necessità di una buona tonicità e agilità della lingua. C'è chi impara a pronunciarla precocemente e chi invece, passati i 4 anni. Solitamente con la logopedia si interviene verso i 5 anni, in visione dell'ingresso alla scuola primaria.
Comunque può provare con qualche esercizio di ginnastica muscolare per la lingua, davanti ad uno specchio e facendosi imitare dalla bambina (linguacce, lingua fuori e dentro con la bocca aperta, lingua agli angoli della bocca tipo tergicristallo, ecc).
In seguito può lavorare sulla pronuncia del suono T ed abbinare pian piano la R. Con la bocca aperta spingere forte l'apice della lingua sul punto di articolazione di T (subito dietro gli incisivi) prendere aria e buttarla fuori con forza senza chiudere la bocca e senza staccare la lingua. Chiedete più volte di essere imitati fino a pronunciare TRRRR. Abbinate poi altre consonanti (DR; FR; PR) e successivamente le vocali.
Tutto senza furia per adesso.
Buona giornata, Manuela
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini