Home - L'esperto risponde - Spazio logopedia

Balbuzie

 
Buon giorno, ho trovato la sua e-mail sul sito .
Desideravo porle una domanda inerente il mio piccolo Samuele di 3 anni ( a novembre).
Da circa 1 mese ha cominciato a balbettare, prima raramente e da una settimana circa in modo molto insistente, tanto da limitargli la proprietà di espressione.
Il bimbo, molto sveglio e prima del fenomeno, abbastanza spigliato anche nel parlare, adesso NON riesce più ad esprimersi, tanto da prediligere a volte l'espressione a gesti o quando " si inceppa", dopo aver emesso un "urlo di rabbia" esclama "NON CI RIESCO".
Siamo molto preoccupati per questa cosa e non ci spieghiamo come possa essere accaduto e se è una cosa momentanea.
La prego di rispondermi e indicarci cosa fare.
Grazie.
tiziano d.b.
 
Salve,
credo che la cosa migliore da fare dietro consiglio del pediatra sia far vedere il bimbo direttamente ad una logopedista che farà una valutazione osservando il piccolo Samuele. Così, senza un confronto diretto, posso consigliarvi di non far percepire a lui la vostra ansia e di non insistere cercando di fargli emettere le parole in maniera corretta a tutti i costi. La balbuzie ha tante sfumature anche di natura emotiva.
Il pediatra può inviare direttamente verso la terapia logopedica o se ritiene necessario consigliare qualche visita specialistica per capire da cosa può essere dipeso il blocco.
Considerate che talvolta la balbuzie sparisce così come è arrivata, mentre in altri casi è necessario intervenire con alcuni cicli terapeutici da valutare in base all'età e alla gravità.
Cordiali saluti,
Manuela
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini