Home - L'esperto risponde - Oculistica bambino

L'occhio pigro

 
A mio figlio affetto da ambliopia � stata prescritta l'occlusione con cerotto a pelle. Volevo sapere se anche la toppa ortottica del tipo ipatching ha la stessa valenza e quali conseguenze ci sono a livello neuromuscolare del bambino. Grazie Sabrina
 
L'occlusione dell'occhio "buono" è una delle principali terapie nell'ambliopia. Il cerotto a pelle è preferibile rispetto a una toppa montata sulla lente dell'occhiale (Ipatching) perché nel secondo caso il bambino può levarsi gli occhiali quando vuole o sbirciare sopra e sotto la lente rendendo inutile il trattamento. Riguardo alle conseguenze neuromuscolari direi che sono quasi tutte positive, ovvero laddove è presente uno strabismo l'occlusione mira a stimolare la ripresa funzionale delle cellule dell'occhio deviato che quindi è costretto a riallinearsi per vedere bene.
L'unico rischio che si può correre in caso di occlusione prolungata o permanente dell'occhio deviato è che l'occhio sano possa andare incontro a sua volta a strabismo. Questa è una conseguenza possibile, spesso ben accettata dai genitori se avvertiti in precedenza dall'oculista, ma trattabile chirurgicamente.

Dott.sa Silvia Collarino
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa            Privacy Policy
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini