Home - L'esperto risponde - La posta del ginecologo

Vaccinazione papilloma

 
Gentile Dott. Santini,

sono la zia di una bambina di 11 anni.

Mia sorella vorrebbe sottoporla alla vaccinazione contro il papilloma virus, io invece, sono contraria in quanto ho sentito che è un tipo di vaccino quasi inutile (se si sottoporrà al pap test ogni 2 anni) e anche molto dannoso per la salute....(come tutti i vaccini inoculando la sostanza ci assumiamo un rischio grosso).

Lei che ne pensa? Vorrei avere delle argomentazioni più valide per cercare di dissuadere mia sorella ).

Ringraziandola , anticipatamente

Elena R.

 
Gent. Signora Elena,
capisco la sua incertezza sulla bontà di questa vaccinazione e a sostegno di questo và detto che la sua vera efficacia sarà dimostrata solo fra diversi anni, se e quando avremo una ulteriore diminuzione dei tumori del collo dell'utero dovuti alla infezione di alcuni ceppi di virus Papilloma. Ciò detto al momento attuale non si ha notizia di particolari reazioni avverse alla vaccinazione che ne sconsiglino la pratica, tant'è che i vari Servizi sanitari regionali la stanno introducendo fra le vaccinazioni offerte gratuitamente per le bambine. Forse non le ho risposto come si aspettava, ma credo che a fronte di una vaccinazione a bassissimo rischio per le bambine di oggi, le aspettative di beneficio sono alte per le donne di domani.
Cordiali saluti,
Dr.Santini
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini