Home - L'esperto risponde - La posta del ginecologo

La terza gravidanza

 
Buongiorno mi chiamo Cristina ho 42 anni ho avuto la prima figlia a ventitré anni con gestosi nell ultimo mese.
Dopo due anni ho avuto due gemelli sempre con gestosi dal sesto mese con ricovero fino a otto mesi e poi cesareo.
Ora a 42 anni vorrei avere un figlio con il mio nuovo compagno; sarebbe possibile? Con quali rischi?
grazie
 
Gent Cristina, è molto probabile che anche nella futura gravidanza lei possa sviluppare una gestosi ipertensiva. Il partner diverso da questo punto di vista non le riduce il rischio. Inoltre la sua età anagrafica la espone a nuove criticità. Ciò detto, nel caso che decida comunque per la nuova gravidanza si affidi da subito ad uno specialista esperto in ostetricia od eventualmente ad un Centro Ospedaliero per le gravidanze a rischio.
Cordiali saluti, Dr. M. Santini
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini