Home - L'esperto risponde - La posta del ginecologo

Emoraggia post parto

 
Quante probabilità ci sono di avere un emoraggia post-parto? Sono terrorizzata dall'idea che mi possa succedere qualcosa durante il parto anche se il primo è andato benissimo.
Sono di 38 settimane, grazie dell'attenzione...
 
Gent. signora Fabiana, lei in realtà mi sta chiedendo: andrà tutto bene al mio parto?
La sola risposta che le posso dare è la seguente: se nel suo stato di salute non sono presenti particolari patologie come ipertensione o diabete, se gli esami fatti durante la sua gravidanza sono tutti regolari, se la sua condizione anatomica uterina è regolare, allora ha probabilità molto basse di avere una emorragia post-partum.
Consideri che si partorisce in Ospedale non solo per affrontare delle condizioni di dichiarata patologia della gravidanza e del parto, ma anche per poter rapidamente risolvere quelle condizioni che in maniera imprevedibile possano presentarsi e rappresentare un pericolo per la madre o per il nascituro. Spero di aver risposto alla sua domanda nel modo migliore.
Dr. M. Santini
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini