Home - L'esperto risponde - Il pediatra risponde

Scroto del neonato

 
Buonasera dottore, sono felicemente diventato padre da 5 giorni di un bellissimo maschietto, ma mi chiedevo se la colorazione scura dello scroto del bambino fosse una cosa normale.
Premetto che appena nato presentava lo scroto molto gonfio e il neonatologo mi ha detto trattasi di idrocele bilaterale, rassicurandomi dicendo che ci sono buone probabilità che lo stesso regredisca nei prossimi mesi. Solo dopo essere tornati a casa ho notato questa pigmentazione scura, non arrossata, dello scroto e mi chiedo da cosa dipende.
Grazie, cordiali saluti.
 
La colorazione scura omogenea della sacca scrotale è una cosa possibile con varia gradualità, anche in base all'origine dei genitori.
Tenga presente che soggetti mediterranei sono tendenzialmente più scuri degli Svedesi, tanto per capirci.
La sacca scrotale contiene più cellule pigmentarie per cui la pelle può apparire più scura.
Col tempo tenderanno a schiarire.
Cordiali saluti
MS

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini