Home - L'esperto risponde - Il pediatra risponde

Inappetenza

 
Gentile Dottore, mio figlio ha 26 mesi e da qualche giorno rifiuta categoricamente di mangiare la pasta (qualsiasi formato, condita in qualsiasi modo) allontana il cucchiaio appena lo vede.
In generale ha comunque avuto un calo dell'appetito, gli propongo il latte al posto della pasta e non lo finisce quasi mai. Oltre al latte sta mangiando qualche yogurt e i biscottini, nient'altro.
Ho notato che ha il sederino molto arrossato e un'afta in bocca. Qualche giorno fa ha avuto un episodio di febbre a 38, poi passata con tachipirina. A controllo dal pediatra è venuta fuori un po'di faringite curata con antibiotico, ora terminato, in aggiunta a vitamine e a sciroppo per la tosse.
Può essere stato il mix di medicine a fargli passare l'appetito?
Come fare per farglielo tornare? Consideri che quando vede il cucchiaio, la bocca non la apre proprio, e anche forzandolo leggermente non riesco a infilargli niente tra i denti perché li serra, e anche se ci riesco leggermente inizia a piangere e a gridare ed è ancora peggio.
La ringrazio per l'attenzione e resto in attesa dei suoi certamente utili consigli e suggerimenti.
 
La disappetenza non è certo da imputare al mix di medicine, semmai a cosa ha causato la febbre.
Migliorando vedrà che riprenderà ad alimentarsi.
Il fatto che poi ci sia disappetenza verso certi tipi di cibo (pasta) ci può essere: basta non insistere con quel cibo e andare dietro alle preferenze del piccolo. Non insista, otterrà l'effetto contrario.

Mi faccia sapere

MS

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini