Home - L'esperto risponde - Il pediatra risponde

Crescita "ferma"

 
Buongiorno dottore,
le scrivo per avere un consilgio. Sono la mamma di Claudio un bimbo di 13 mesi che pesa 8,100kg ed e' alto 74 cm ed ha una c. cranica di 48cm. Questi dati sono fermi ormai da quasi 5 mesi.
Abbiamo effettuato vari esami del sangue tra quelli di routine come emocromo transaminasi sodio potassio e test sull'assorbimento risultati tutti negativi.
L'abbiamo sottoposto ad un ecografia ai reni ed e' risultato che il rene sn presenta una modesta dilatazione di 12.5 mm, che ci hanno detto e' da tenere sotto controllo ma non e' rilevante sulla crescita, visto che il bambino in tutto il primo anno di vita non ha mai avuto una febbre ed e' periodicamente sottoposto ad urinocoltura con esito sempre negativo.
Aggiungo inoltre che il bambino e' molto vispo, cammina, mangia ma non e' un "pappone", ha messo sei dentini, dorme bene e come le ho già anticipato non ha mai avuto una febbre.
Non ci spieghiamo perchè non cresca.
Il pediatra ci ha detto di aspettare un paio di mesi...
Noi non siamo affatto tranquilli.
Cosa ne pensa? Cosa può consigliarci?
La prego ci risponda.
Grazie
 
Tenga presente che i bambini all'anno di età misurano in media 75 cm, pesano tre volte il peso della nascita, e la circonferenza cranica 47 cm. Questo corrisponde al 50 percentile. Bisogna tener presente da che misure siamo partiti, e soprattutto come si è svolto l'accrescimento. Mi sembra che il suo bambino rientri in questi parametri, e da quanto capisco non ha avuto un decremento dellla crescita. Teniamo presente che ha questa età assistiamo a volte a degli stop di crescita che poi riprende regolarmente. Tenga presente che la crescita dopo l'anno di età non è più come nel primo anno.
Mi sembra che l'atteggiamento di attesa del suo pediatra sia la cosa giusta visto la negatività degli esami e il controllo della dilatazione asintomatica delle via renale sn.
Poi passato il tempo deciso il pediatra di suo figlio saprà sicuramente cosa fare; a volte un pò di pazienza (un paio di mesi che non influiscono nulla visto la normalità degli esami) è meglio che sottoporre il bimbo ad inutili esami.
Mi faccia sapere.
Saluti
MS
 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini