Home - L'esperto risponde - Domande al dentista

Mancanza di un dentino

 
Il mio piccolo di 28 mesi non ha un dentino da latte. Vorrei sapere come si provvede a mantenere lo spazio tra i denti? Va fatto ora o quando spuntano i permanenti?
E poi, vista la mancanza del dente da latte, questo significa che mancherà anche quello permanente? Ed essendo un dente in vista, ci sono soluzioni per l'estetica del sorriso oltre che per l'eventuale riequilibrio ortodontico?
Con che frequenza di controlli mi consiglia vista la situazione, a partire da ora (28 mesi)?

Grazie Elena
 
Gentile Elena
per il momento è necessario solo il monitoraggio perchè è improbabile che si chiuda lo spazio. Va controllato ogni 6 mesi. No, la mancanza di un deciduo non ha relazione con l'agenesia del permanente però l’ereditarietà può giocare un ruolo importante. Dai 5 anni in poi si può valutare cosa fare, purtroppo le soluzioni estetiche devono tener conto dell’accrescimento e della tenera età ma qualcosa sicuramente è possibile fare con delle protesi adesive.

Saluti
Gabriele Floria

 
Vedi le altre domande
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa            Privacy Policy
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini