Home - Eco-Friendly

Cambio armadio eco-friendly: Pronti? Via!

Caos negli armadi dei bambini, peluches da rinfrescare e oggetti da regalare: da che parte iniziare? Di Elisa Staderini
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
Ci siamo! È arrivata la bella stagione e l'ora di riaprire scatoloni, pulire gli armadi e riporre i cappotti. Noia? Lo so!

E soprattutto come fare ordine nel caos del tuo pargolo? Prova ad aprire il suo armadio e non appena apri quella porta... ci troverai di tutto!

Compresi i vecchi peluches che hanno preso residenza accanto alle mutande. Belli sì, ma alquanto sporchetti.
Tempo fa ho scoperto questo trucco per dare una bella rinfrescata anche a loro. Ti serve:

Busta per indumenti
sale fine
bicarbonato
acqua ossigenata


Metti nella busta i pelusches e aggiungi due cucchiai di bicarbonato e due di sale, chiudi ermeticamente 
e sbatacchia forte il tutto. 
Poi lascia in presa per
una decina di minuti e dopo fai uscire i pupazzi "impazziti"... Poi spazzolali accuratamente. Se vuoi andare ancora oltre, prendi un panno e bagnalo con dell'acqua ossigenata e tamponali. Darai una bella disinfettata ai compagni di pezza, utile se per caso dovessero di nuovo avvicinarsi alla biancheria. Non si sa mai... 

Alzi la mano chi accantonerebbe tutto! Sono pieni di roba i tuoi cassetti? 

Sono stata a lungo una fiera sostenitrice del "io non butto via nulla!" e per questo ho rischiato l'esplosione dei mobili. Ma poi mi sono resa conto che non indosso davvero tutto quello che ho nell'armadio. Molte cose non mi servono più.
Quando c'è voglia di soddisfare qualche piccolo sfizio di rinnovamento, sappi che per fare arrivare il nuovo c'è bisogno di creare spazio, questa è una regola UNIVERSALE. E allora, largo! Sfoltire, alleggerire!

A maggior ragione quando si parla dell'armadio dei bambini che per ovvi motivi di crescita non hanno la possibilità di "indossarlo di nuovo il prossimo anno!"

Gettare via un capo ancora buono è uno spreco incredibile e fonte di inquinamento. Per questo motivo ho creato il Mercatino Virtuale su Fiorentini si Cresce: per scambiare, regalare o vendere gli oggetti per l'infanzia che non ti servono più.

Fai una foto di quello che non entra più a tuo figlio e postala sul Mercatino. Sicuramente molte mamme saranno felici di dar vita nuova a quegli abitini e... anche la Madre Terra ti ringrazierà!

Elisa Staderini

Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini