Home - Ufficio Stampa

Natura e bambini

Ricontattiamo le nostre radici durante l'estate. La natura restituisce la tranquillità dopo un inverno troppo denso di impegni
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
L'inverno caratterizzato da mille impegni svolti in stanze troppo chiuse, è già un ricordo.
Gettiamo via l'agenda dei nostri ragazzi, spesso stracarica, facciamo che godano di tempo libero nella natura.
Il contatto con il verde e con la terra, magari a piedi scalzi, farà accrescere la loro coscienza ambientale e li aiuterà anche a riequilibrare la mente e il fisico.
E' risaputo che il verde sia un potente antistress e che la natura sappia donare serenità. Non di meno, sa regalare una gran voglia di scoperta... la magia di osservare il mondo.
Lasciamo quindi che i ragazzi siano selvatici. Lasciamo che si sporchino sui prati rotolandocisi, che entrino in contatto con insetti e fiori perché la nostra origine è animale, l'istinto alla selvaticità fa parte di noi e per i bambini è del tutto spontanea. E allora, almeno d'estate, togliamo i freni alla loro libertà!
Se purtroppo manca l'occasione per allontanarci dalla città, proviamo comunque a contattare le nostre radici accogliendo la natura sui balconi.
Provate a creare un orticello insieme ai bambini, prendetevi cura con loro delle piantine. L'occuparsene li aiuterà a sentirsi più indipendenti e più responsabili.
E voi genitori godetevi le loro facce sorridenti e compiaciute mentre lo fanno!

Elisa Staderini

Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini