Home - Ufficio Stampa

L'area Pettini rimane da salvare

Ricordate le due mamme che in primavera si attivarono per salvare il giardino? L'amministrazione risponde: "l'area è fruibile". Di E.S.
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
6 settembre 2013 Firenze-

Cinzia Bassetti e Lia Cedro, mamme fiorentine a tempo pieno sono le promotrici di una petizione presentata lo scorso aprile 2013 per il ripristino dei giochi presso l’area Pettini -zona Le Cure a Firenze- ed il miglioramento generale delle condizioni di questo spazio pubblico.

L’adesione da parte dei cittadini è stata molto alta perché venne raggiunta addirittura quota 2670 firme nel giro di una sola settimana.
Ma non altrettanto soddisfacenti sono stati i risultati ottenuti poi con le amministrazioni, al punto che le due signore hanno ricevuto risposte ben poco chiare dagli assessori che dichiarano l'ampia fruibilità e la sicurezza del giardino.

Cinzia e Lia, da frequentatrici dell'area hanno riscontrato ancora incongruenze. Si pensi che in sostituzione di alcuni giochi del giardino è stato montato un solo scivolo -riciclato dall'area verde Schiff e quindi assolutamente non nuovo- manchevole ad oggi di pedana anticaduta e antifango che per questi motivi non rispetta le norme di sicurezza.
Su ben quattro locali adibiti a bagni pubblici per l'intera area verde in oggetto, addirittura tre risultano ancora inagibili. E per ultimo, ma non meno significativo, radici affioranti in superficie che fanno inciampare i bimbi più piccoli proprio nell'area a loro dedicata, che logicamente dovrebbe essere la più sicura. Ma ovviamente essendo un evento della natura, il quartiere risponde che va bene cosi.

L'energia di queste due mamme ha evidentemente sollevato alcune questioni che per assessori e quartieri apparentemente non sono prioritarie. Ma l'area Pettini merita attenzione e un po' di amore soprattutto da parte di chi tiene in carico la gestione.

Di Elisa Staderini

Può interessarti anche:

Ufficio Stampa

Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
Commento inviato da: Francesca Gottardo in data: 06/09/2013
Buongiorno! Parlo da mamma che frequenta l'Area Pettini. Hanno tolto quasi tutti i giochi asserendo che non erano a regola. Perchè adesso il giardino è a regola secondo loro? Prima i giochi avevano la pavimentazione anticaduta ed erano numerosi. Adesso quelli rimasti sono rotti, non sono provvisti della pavimentazione morbida, quindi non sono a regola. Inoltre ci sono numerose buche profonde pericolose per adulti e bambini. Cosa vogliono fare? lasciare andare tutto così?
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini