Home - Ufficio Stampa

E' tempo di Rificolona: ecco come realizzarla

Di varie forme e materiali, ma anche anti-cerbottana/incendio: segui i semplicissimi tutorial di FsC per costruire la RIFICOLONA FAI DA TE. Di Elisa Staderini
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a

Fiorentini si Cresce crede nella tradizione e nella fantasia dei bambini e allora largo ai piccoli artigiani!
Se non sai come iniziare la tua rificolona qui troverai qualche idea. Buon lavoro

Figure in trasparenza: la rificolona semplice, ma d’effetto

Per costruire questa rificolona ti occorrerà:

cartoncino
forbici
colori
carta velina colorata
colla
lana o spago
canna
candela

Anzitutto ritaglia una striscia di cartoncino di circa 25 cm per 40 cm.
Dopo piegane un paio di centimetri dall’alto e poi incollalo su se stesso per rendere più solido quello che diventerà l’attacco del manico. Mentre a circa 5 cm dal basso ritaglia una frangia come mostrato in figura a sinistra.


Poi decora il cartoncino come preferisci, puoi usare i pennarelli, le matite, le tempere…
Adesso ritaglia delle forme nel cartoncino: stelle, forme geometriche, animali.
Ora applica sul retro del tuo cartoncino, la carta velina colorata che corprirà le forme ritagliate.

Poi arrotola il cartoncino su se stesso fino a formare un cilindro, sovrapponendo le frange (vedi figura a destra).

Ritaglia adesso un cerchio di cartoncino di circa 12 cm, e incollalo per coprire il fondo della tua rificolona e renderla più solida alla base.



Fai due buchi nella parte alta della tua rificolona, cosi da farci passare una treccia di lana o di spago, per appenderla ad una canna o un bastoncino, un rametto ecc.

Infine metti sul fondo un lumino o una candela ma attenzione a non bruciarti per accenderlo e Buona Festa della Rificolona













Palloncino di carta
: ti piacerebbe una rificolona dalla forma tondeggiante?


Segui le istruzioni, ti servirà:

palloncino
fil di ferro
forbici
carta velina colorata
colla vinilica
lana o spago
canna
lumino/candela

Anzitutto gonfia un palloncino e posiziona alle due estremità un cerchietto fatto con del fil di ferro.



Poi ritaglia a strisce della carta velina ed incollala con il vinavil sul palloncino e sui cerchi di fil di ferro.
Metti molti strati di carta e colla per rendere la tua rificolona più resistente.
 

 

Lascia asciugare il tutto e dopo buca il palloncino. Vedrai che si staccherà bene dalla carta.



Adesso prendi del fil di ferro, forma una croce cercando di creare al centro un piccolo cerchio dove posizionerai la tua candelina. Inserisci questa croce con il cerchio fermandola ad uno dei cerchi di fil di ferro iniziali.
Per ultimo, intorno al secondo cerchio lega dello spago cosi da poter attaccare la tua bella rificolona ad una canna o ad un bastoncino ed ecco fatto!

Rificolona anti-incendio: Vuoi resistere agli attacchi delle cerbottane? Allora costruisci questa e stupirai i tiratori di stucco!


Materiale:
barattolo di vetro
cartoncino nero
forbici
carta velina colorata
colla
lana o spago
canna
lumino/candela

Disegna delle forme su un cartoncino nero e ritagliale. (stelle, animali... ecc) Poi incolla le tue forme sul barattolo.

Ora rotola il barattolo sulla carta velina fino a ricoprirlo per vedere quanta carta ti occorre. Stai attento: lascia che dalla cima del barattolo ci siano almeno 20 cm di carta in avanzo.

Adesso ritaglia la carta, poi incolla bene tutto il barattolo di vetro, anche il fondo! Ora puoi applicare la carta arrotolandola sul barattolo e ripiegandola sul fondo.

Poi strappa delicatamente la carta in eccesso dalla sommità e con lo spago fai diversi giri intorno al collo del barattolo, fermalo con un nodo e prosegui facendo una cordicella da appendere alla canna.

Infine posiziona il tuo lumino alla base del barattolo e stai sicuro, che quest’anno nessuno brucerà la tua rificolona!
Parola di Fiorentini si Cresce ;-)
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini