Home - Servizi - I post-it di Giuditta
Mi chiamo Giuditta Pasotto e sono una mamma single fiorentina. Dopo il naufragio del mio matrimonio, un po’ anche per colpa del mio lavoro che mi assorbiva davvero tanto tempo, ho deciso di dedicarmi ai miei bambini e alla vita da mamma!
E' per questo che ho fondato il portale Gengle.it, un sito per genitori single (divorziati, separati, vedovi) nel quale ci aiutiamo, ci supportiamo e condividiamo attività in compagnia dei nostri bambini! Perché ho capito che l'importante non è la quantità di ore che si passano con loro, ma la qualità del tempo che si dedica loro.
Fare il genitore non è facile, a volte sentiamo di non riuscire a far fronte a tutto, a volte corriamo talmente tanto da arrivare a fine serata con la sensazione che ci siano ancora tante cose da fare! In questo spazio vorrei riuscire a darvi qualche spunto di cose da fare insieme ai vostri figli, ma anche raccontarvi le mie disavventure di mamma single, e mi piacerebbe sapere anche le vostre, se vi andrà di condividerle, perché sapere di non essere soli fa bene al cuore!
Mamma Giuditta ci racconta e si racconta... tra spunti, idee e riflessioni per un tempo libero di qualità da passare con i figli
 
Chi ha voglia di creare? Bambini correte a scegliere i vostri sassi per realizzare una piantina speciale. Giuditta di Gengle ci spiega come fare
 
Tra il primo e il secondo figlio si impara a lasciar andare l'apprensione... a voi è successo? Ce lo racconta la nostra mamma Giuditta di Gengle
 
Chi ha voglia di giocare? Mamma Giuditta, direttamente dal suo Gengle, questa settimana ci porta in cucina
 
Direttamente da Gengle ecco un'altra proposta per giocare e divertisi con i propri figli
 
Direttamente da Gengle scopriamo come riutilizzare i coriandoli rimasti in casa dopo il Carnevale. Buon divertimento!
|<     <    1   ·  2   ·   3   ·   4    >   >|
 
 
 
 
 
 
Eventi per famiglie con bambini a Firenze
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini