Home - Lo spazio dei bambini - Giochi creativi

Le api e i fiori

Torna il mercoledi e la nostra Silvia. Ancora un bel gioco da proporre all'aria aperta
Ciao a tutti, eccoci qua sempre nel pieno della fioritissima primavera!

Allora ecco per voi un altro gioco da poter fare all'aria aperta.

In primavera tanti insetti sono attirati dai fiori e dal loro dolce nettare. Proviamo a metterlo in scena?
Un bambino farà il moscondoro e si sistemerà vicino ad un albero o ad un' aiuola, il suo compito sarà quello di difendere il suo fiore o albero conquistato dalle api.
Gli altri bambini faranno le api e si disporranno allineati un po' lontano dal moscondoro ma comunque visibili, il loro scopo è raggiungere il fiore!
Come a un due tre stella il gioco si svolge così, il moscondoro chiude gli occhi dicendo “ciao ciao qui non arriverai” aprendoli appena finita la frase, nel frattempo le api faranno dei voli in avanti approfittando degli occhi chiusi della mosca, stando attenti però a farsi vedere ben fermi quando li riapre.
L'ape che viene vista muoversi ritorna indietro.
Vince l'ape che arriverà per prima alla conquista del fiore (o albero) e prenderà il posto al moscondoro, dicendo lei stessa la frase “ciao ciao qui non arriverai”.
Per rendere il gioco più fantasioso ognuno può fare l'insetto che vuole oltre l'ape e il moscondoro, ad esempio la vespa, la farfalla, la mosca, il calabrone etc.

Buon divertimento a tutti e alla prossima settimana,
un abbraccio

Silvia Lanfrachi

Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini