Home - Lo spazio dei bambini - Bimbi ai fornelli

Insalata Risfarra

Torna la nostra Mamy ELy... Il caldo ci rende difficile accendere i fornelli? Aggiriamo l’ostacolo e prepariamo una bella insalta da slurpare in spiaggia
Miei cari giovani lettori, ben trovati.
Dopo la pausa di riflessione per motivi tecnici - tecnologici siamo di nuovo a parlare di cose buone.

Per qualcuno la scuola è già finita (bene eh?) mentre per altri manca davvero poco.
Il caldo ci rende difficile accendere i fornelli ma noi aggiriamo l’ostacolo e prepariamo una bella INSALATA RISFARRA. Tranquilli, non sono impazzita! Stavolta usiamo riso e farro e slurpiamo un pranzetto da spiaggia.

Lista della spesa:
150 gr. di riso bollito e scolato
150 gr. di farro bollito e scolato
1 scatoletta di tonno media
1 barattolo di olive nere senza nocciolo
1 barattolo di verdure sottolio
10 pomodori pachino
Formaggio tipo Emmenthal
Capperi
Un ciuffo di basilico
Sale, olio e origano

Allora il giorno prima, magari quando non fa troppo caldo, fate lessare il riso ed il farro in acqua salata, poi scolateli e metteteli in una ciotola, un filo l’olio e lasciate riposare in frigo.
Di buon’ora, belli svegli e riposati, preparate il condimento per la nostra insalata: prendete una ciotola grande, scolate il tonno, scolate le olive e le verdure sott'olio e mettete tutto insieme.
Poi lavate bene i pomodori, tagliateli a metà ed uniteli al resto. Aggiungete del formaggio tagliato a cubetti, una manciata di capperi ben strizzati e il basilico fresco. Aggiustate di sale e assaggiate (ho detto solo assaggiate!).
Completate il tutto con un po’ di origano e dell’olio extra vergine di oliva.
Mescolate bene e … buon appetito. La nostra insalata fresca e profumata è pronta.
Alla prossima, Mamy Ely!
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini