Home - Le interviste

Con Gengle i genitori single fanno rete!

Abbasso la solitudine che affligge separati, vedovi e ragazze madri! Con il social creato da mamma Giuditta, bambini e genitori faranno nuove amicizie.
Dove
Quando
  
Ingresso
Contatti
Tel:
Fax:
 
 
Consigliato a
Si può essere fantastici anche se si è gen-itori sin-gle, o meglio... dei "Gengle".

Ma a volte si ha troppo da fare, tra lavoro, scuola,  sport,  feste di compleanno, tenere la casa... Un gengle corre come un pazzo continuamente e purtroppo non trova lo spazio per leggersi un libro o farsi una maschera ai capelli. La compagnia dei propri figli è importante, ma non basta e quando arriva la sera, con i piccoli a nanna la solitudine impera. Che fare?

La risposta arriva da Firenze. Ci ha pensato una mamma fiesolana di nascita, occupata nel campo della comunicazione, che con il suo social ha trovato un modo per arginarla. "Mio figlio Guglielmo, 8 anni e il piccolo Gherardo che farà 4 anni a febbraio, sono i miei ispiratori e il mio motore - ci racconta Giuditta Pasotto - tante volte ho pensato di passare una domenica al mare con i bambini ma l'idea di fare tutto il viaggio da sola e la paura che anche loro potessero annoiarsi mi ha bloccato. E poi, diciamocelo, i bambini dovrebbero stare il più possibile con altri bambini. Hanno bisogno di conoscere nuovi amici per confrontarsi. E' incredibile come fra loro riescano anche a condividere tematiche difficili e importanti. A raccontare perfino del papà che è scappato di casa, cosa che con gli adulti non farebbero!"

L'idea di questo sito nasce da un'esigenza personale di Giuditta: - pensavo che molte persone condividessero i miei bisogni da mamma single. Mi sono detta: "Se questo sito raggiungerà anche solo dieci persone, beh avrà aiutato dieci persone a sentirsi meno sole! -

Gengle è attivo in tutta Italia, conta gia migliaia di iscritti e può raggiungere anche i paesini più sperduti. Basta che ci sia qualcuno che desidera lanciare proposte. Dove un gruppetto di genitori single si farà avanti, lì nascerà un nuovo gruppo Gengle. Si possono organizzare cene, incontri e gite. Si può partecipare con o senza figli perché non sempre si hanno i ragazzi con sé, a volte sono già cresciuti e autonomi, ma questo non deve comunque impedire di avere una vita! L’importante è avere voglia di stare insieme.
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
Inserisci un commento Caratteri rimasti:
Nome
EMail
Permetti la pubblicazione del tuo indirizzo email
Letto e Compreso Privacy
 
 
 
 
 
 
Gli eventi per famiglie
Disclaimer           Ufficio Stampa
(c) 2013 Tutti i diritti riservati - P.IVA 06038670482 - Concept, progetto grafico e gestione contenuti: Elisa Staderini